Isis: Kadyrov, ‘decapitato era ceceno, ci vendicheremo

(ANSA) – MOSCA, 3 DIC – Il russo decapitato ieri dai terroristi dell’Isis è un cittadino ceceno. A dirlo è il leader ceceno Ramzan Kadyrov, che promette vendetta. “I ceceni sanno, ricordano e non lasceranno così (il boia, ndr). Noi lo mandiamo nel mondo dell’al di là, gli diamo il biglietto di sola andata”, ha promesso.

Condividi: