Pensionati, sei milioni e mezzo con meno di mille euro al mese

Pubblicato il 03 dicembre 2015 da redazione

Tre anziani seduti sulle panchine dei giardini pubblici a Napoli in una foto d'archivio. ANSA / CIRO FUSCO

Tre anziani seduti sulle panchine dei giardini pubblici a Napoli in una foto d’archivio. ANSA / CIRO FUSCO

ROMA. – Il popolo dei pensionati si riduce, a causa della stretta imposta dalla riforma Fornero, ma la spesa dedicata continua a salire, più di quattro miliardi in un anno, superando nel 2014 il 17% del Pil. Tutto si spiega con l’aumento dell’importo medio degli assegni, dovuto agli adeguamenti e al maggior peso delle uscite per vecchiaia, anche se c’è ancora una grossa fetta, il 40,3%, pari a 6,5 milioni di persone, che non riceve più di mille euro al mese.

Inoltre le ‘new entry’, ovvero coloro che hanno riscosso per la prima volta nel 2014, risultano in svantaggio rispetto a quanti sono arrivati prima, con una penalizzazione che supera i 3 mila euro. Fa da contraltare la cerchia di 13 mila ‘fortunati’ con assegni sopra i 10 mila euro.

A fare il punto su pensioni e pensionati è l’Istat, sulla scorta dell’indagine condotta con l’Inps. Un’analisi che conferma le tendenze già osservate, tra cui l’aumento dell’età media dei ritirati per vecchiaia, in rialzo di più di un anno dal 2012 (da 61,6 a 62,8). Un altro effetto della riforma Fornero è la riduzione dei pensionati, la barriera all’uscita ha determinato un calo di 400 mila unità in tre anni. C’è poi una spinta demografica, tanto che uno su quattro risulta over80.

Colpisce soprattutto il rapporto tra pensionati e occupati: ogni 100 persone a lavoro ce ne sono 71 a riposo. E tra le donne è un testa a testa. I divari tra pensionati rimangono quindi aperti, con il ‘gap’ più evidente che si ritrova tra la classe più povera, sotto i 500 euro, che conta 2 milioni di persone, e il gruppo dei 230 mila più ricchi, i cui importi oltrepassano i 5 mila euro mensili, la soglia indicata anche dalla proposta ‘redistributiva’ del presidente dell’Inps, Tito Boeri.

Lo scarto suscita le reazioni dei sindacati, con Cgil, Cisl e Uil che chiedono con un intervento a sostegno dei redditi bassi. Non solo i pensionati non sono tutti uguali, ma anche le pensioni variano: oltre a quelle di vecchiaia, che fanno la parte da leone, ci sono anche quelle ai superstiti, la reversibilità, che spesso rappresentano un doppio assegno: è così per il 25%, circa 4 milioni di italiani. Il sopraggiungere della reversibilità spiega anche tanto, fanno presente dall’Istat, della distanza tra i nuovi e i vecchi.

Quanto alle divergenze tra Nord e Sud, se è vero che oltre la metà della spesa per pensioni va all’Italia settentrionale non si può trascurare che è proprio lì che si concentra l’occupazione e quindi gli ex lavoratori, mentre nel Mezzogiorno si registrano tassi più alti di assegni assistenziali, tra pensioni sociali e di invalidità civile.

Ultima ora

20:42Pallavolo: Europei donne, l’Italia vince ancora

(ANSA) - ROMA, 23 SET - Nella seconda partita ai Campionati Europei femminili in corso a Tbilisi, in Georgia, l'Italia ha battuto 3-1 la Bielorussia (27-25 25-18 18-25 25-21). E' il secondo successo delle azzurre dopo la vittoria, ieri, nella gara d'esordio contro la Georgia.

20:40Corea Nord: Trump invia bombardieri in volo al confine

(ANSA) - NEW YORK, 23 SET - Donald Trump mostra i muscoli a Pyongyang, col Pentagono che invia alcuni caccia bombardieri in volo sopra i cieli vicino al confine con la Corea del Nord. L'operazione - spiega il dipartimento alla difesa Usa - "e' per dimostrare che il presidente Usa ha molte opzioni militari per sconfiggere ogni minaccia". "Quello inviato e' un chiaro messaggio" a Pyongyang, afferma il Pentagono, spiegando come una flotta di bombardieri B-1B Lancer è stata scortata da alcuni caccia F-15C, e come il sorvolo sia avvenuto sopra le acque internazionali. Il portavoce del dipartimento alla difesa Usa ha quindi sottolineato "la serieta' con cui gli Stati Uniti prendono i comportamenti sconsiderati della Corea del Nord". Non si tratta della prima dimostrazione di forza da parte degli USa nelle ultime settimane. Mentre al confine con la Corea del Nord sono in corso esercitazioni congiunte Stati Uniti-Corea del Sud.

20:32Calcio: serie A, Spal-Napoli 2-3

(ANSA) - FERRARA, 23 SET - Sesta vittoria e 18 punti per il Napoli che passa 3-2 a Ferrara in casa della Spal al termine si un match vibrante. Padroni di casa avanti al 13' con un rasoterra dal limite dell'area di Schiattarella che beffa Reina. Immediata la risposta del Napoli che pareggia dopo un minuto con Insigne che, servito da Callejon, lascia partire un sinistro che batte Gomis. Partenopei in vantaggio al 71' con un colpo di testa di Callejon dopo un cross dalla sinistra di Ghoulam. Poi Gomis dice di no a Milik - entrato nella ripresa al posto di Zielinski - e Mertens prima del 2-2 realizzato al 78' su punizione da Viviani. La squadra di Sarri non ci sta e torna in vantaggio all'83' con Ghoulam. Il Napoli finisce in 10 per un infortunio a Milik (erano già state effettuate tutte e tre le sostituzioni).

20:11Ansia a Bali per vulcano, 30mila gli evacuati

(ANSA) - BANGKOK, 23 SET - L'allerta è al massimo livello, e un'eruzione è considerata imminente. Bali vive ore di angosciosa attesa per il risveglio dopo mezzo secolo del vulcano Agung, nel nord-est dell'isola, che ha portato le autorità locali a disporre l'evacuazione precauzionale di quasi 30mila residenti in un raggio di 12 chilometri dal cratere. L'attività vulcanica dell'Agung (3.031 metri), la cui ultima eruzione risale al 1963, è aumentata progressivamente nell'ultima settimana, con centinaia di tremori a segnalare una salita del magma. Dopo una "eccezionale crescita" dell'attività sismica rilevata, il livello di allerta già alzato in settimana è stato portato al livello più alto. Gli evacuati, provenienti da una zona che non attira stranieri, sono stati portati in centri di accoglienza provvisori. L'agenzia nazionale per la gestione dei disastri sta cercando di procurarsi 500mila maschere per sopravvivere alla cenere, e prevede che l'emergenza possa durare un mese.

20:04M5s: Di Maio candidato premier e leader movimento

(ANSA) - ROMA, 23 SET - Lui Di Maio è stato eletto candidato premier e leader del Movimento Cinque Stelle. I votanti delle primarie on line sono stati 37.442 ed il vice presidente della Camera ha ottenuto 30.936 preferenze. Di Maio prendendo la parola ha ringraziato tutti dagli attivisti fino ai fondatori del Movimento: Beppe Grillo e GianRoberto Casaleggio.

20:02Messico: salgono a 305 i morti del sisma del 19 settembre

(ANSA) - CITTA' DEL MESSICO, 23 SET - E' salito a 305 il nuovo bilancio dei morti del terremoto di magnitudo 7.1 che ha colpito il Messico lo scorso 19 settembre. Lo hanno reso noto oggi le autorità. Il responsabile della protezione civile, Luis Felipe Puente ha precisato che tra le 305 vittime, 167 persone hanno perso la vita nella capitale Città del Messico.

20:00Libia: Guterres vede Sarraj, ‘unire libici con road map’

(ANSA) - NEW YORK, 23 SET - Il segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres, ha incontrato a margine dei lavori dell'Assemblea Generale il premier della Libia Fayez al Sarraj. Guterres - fa sapere il portavoce del Palazzo di Vetro - "ha sottolineato l'importanza di unire i libici con il piano d'azione facilitato dalle Nazioni Unite". I due hanno poi "discusso le conseguenze umanitarie e socioeconomiche dell'attuale situazione politica e della sicurezza".

Archivio Ultima ora