Ladro ucciso: tre fermati per furti, legami con vittima

(ANSA) – MILANO, 04 DIC – Sono stati fermati dai carabinieri di Monza tre albanesi amici di Gjergi Gjonj, il ladro 22enne ucciso lo scorso 20 ottobre con un colpo di pistola dal pensionato Francesco Sicignano a Vaprio d’Adda (Milano). Sono in corso gli accertamenti per chiarire se avessero partecipato al furto sfociato nella morte del 22enne anche se per ora non sono emersi elementi. Sono accusati di sei furti in appartamento commessi tra l’8 e il 16 novembre.

Condividi: