Calcio: Inter, Jovetic cuore d’oro

(ANSA) – ROMA, 4 DIC – Il club non può permettersi le cure per la lesione al crociato e allora, a aiutare Milivoje Raicevic, attaccante del Buducnost Podgorica, ci ha pensato Stevan Jovetic. Lo racconta lo stesso Raicevic al sito Uefa. “Quando ha sentito – dice – cos’era successo e ha scoperto che il mio club non aveva abbastanza soldi per mandarmi a Augsburg dopo una diagnosi sbagliata in Montenegro, Jovetic mi ha chiamato e mi ha offerto il suo aiuto. Ha coperto tutte le spese per gli esami e pagato l’intervento”.

Condividi: