Zhirinovski vince causa contro Gorbaciov

(ANSA) – MOSCA, 4 DIC – L’istrionico leader ultranazionalista Vladimir Zhirinovski ha vinto una causa per diffamazione contro l’ex presidente dell’Urss Mikhail Gorbaciov, che nel suo ultimo libro, “Dopo il Cremlino”, lo aveva accusato di aver lanciato slogan estremisti nelle elezioni parlamentari del 1993 e aveva denunciato di essere stato provocato a Omsk nel 1996. Il capo del partito liberal-democratico chiedeva un risarcimento di 13.400 euro, il tribunale gli ha riconosciuto solo la cifra simbolica di 84 euro.

Condividi: