Calcio: agente Rossi, vorrebbe giocare di più

(ANSA) – FIRENZE, 4 DIC – Il procuratore di Giuseppe Rossi, Andrea Pastorello, mette a tacere le voci che vorrebbero il giocatore della Fiorentina al centro di un caso. “Giocando poco – ha detto oggi Pastorello – Giuseppe non può essere contento anche perché senza continuità è difficile ritrovare la condizione. L’eventualità che possa andar via a gennaio non rappresenta la soluzione. Da parte nostra l’auspicio che possa avere un pò più di spazio”.

Condividi: