Cadavere donna semicarbonizzato rinvenuto nel Pesarese

(ANSA) – TAVOLETO (PESARO URBINO), 5 DIC – Il cadavere semicarbonizzato di una donna ungherese di 47 anni residente a Morciano è stato rinvenuto ieri notte a Tavoleto lungo un tratto della provinciale chiusa al traffico per una frana. Secondo i carabinieri si tratterebbe di un suicidio: la donna, sposata con un italiano, madre di una ragazza e attualmente disoccupata, avrebbe ingerito dei barbiturici e poi si sarebbe data fuoco.

Condividi: