Calcio: Sarri, il nostro primato? Non cambia niente

(ANSA) – ROMA, 5 DIC – “Dal punto di vista mentale, non ci cambia niente: dobbiamo solo stare attenti alla partita di domani, perché corriamo il rischio di andarci scarichi”. Lo ha detto Maurizio Sarri alla vigilia del match a Bologna che il Napoli affronta da capolista. Sarri, poi, ha allentato la pressione sul suo Napoli ricordando: “L’allenatore che ha portato il Napoli al quinto posto l’anno scorso poi è andato al Real Madrid, quindi il risultato dall’esterno è stato considerato straordinario”.

Condividi: