Calcio: Ljajic, spero a Roma si stiano mangiando le mani

(ANSA) – ROMA, 5 DIC – “Abbiamo dato il massimo, siamo riusciti a ritornare alla vittoria e siamo contenti. A me non piace parlare degli arbitri, ma non mi sembra normale che ogni due o tre settimane giochiamo con un uomo in meno, ci siamo abituati”. Così Adem Ljajic dopo il gol che ha regalato all’Inter la vittoria sul Genoa. “Il mio riscatto? – dice il giocatore, che non risparmia una frecciata all’ex squadra – Io cerco di dare sempre il massimo per la squadra. Spero che qualcuno a Roma si stia mangiando le mani”.

Condividi: