Clima: Fabius a ministri, serve accordo universale

(ANSA) – LE BOURGET, 7 DIC – “Obiettivi ed esigenze sono chiari, ci serve un accordo universale sul clima”. Con queste parole il ministro degli Esteri francese e presidente della Cop 21, Laurent Fabius, ha aperto la fase ministeriale della Conferenza sul Clima, definendola “la settimana della speranza”. I 147 leader che hanno aperto la Conferenza, ha sottolineato, “ci hanno dato un mandato chiaro: bisogna riuscire”, fornendo “un impulso politico forte e senza precedenti”.

Condividi: