Rifiuti: Livorno, al via sciopero 48 ore addetti Aamps

(ANSA) – LIVORNO, 9 DIC – E’ cominciato oggi, con una manifestazione di fronte a Palazzo municipale dopo un corteo e la distribuzione di volantini, lo sciopero di 48 ore dei lavoratori Aamps, la partecipata al 100 per 100 dal Comune di Livorno di raccolta rifiuti. Lo sciopero è indetto dalla Cgil e Fiadel per protestare contro la decisione della giunta M5s di Filippo Nogarin di avviare il percorso di concordato preventivo da presentare sabato al Cda dell’azienda. L’azienda garantirà soltanto i servizi minimi essenziali.

Condividi: