Francia: boom giovani costretti a tornare da mamma e papà

(ANSA) – PARIGI, 9 DIC – In Francia sempre più giovani sono costretti a tornare a casa di mamma e papà. L’allarme è stato lanciato da uno studio della Fondation Abbé Pierre sulla base dei dati dell’istituto nazionale di statistica, del 2013. 4,5 milioni di maggiorenni – di cui 1,3 milioni di oltre 25 anni – vivono ancora con i genitori. Di questi 1,9 milioni studiano, ma ci sono anche 1,5 milioni di giovani che un lavoro ce l’hanno e devono rimanere con ‘maman’ a causa di contratti precari o del costo degli affitti.

Condividi: