Calcio: Conte, mi guidano educazione e rispetto

(ANSA) – ROMA, 9 DIC – Educazione e rispetto. Sono questi, per Antonio Conte, i valori che bisogna cercare di trasmettere. In un’intervista a Famiglia Cristiana, il ct si è aperto sul suo privato, peraltro legato anche al modo in cui svolge la sua professione. Quanto alla fama di “duro”, il tecnico azzurro ha voluto chiarire: “Io sono determinato e cerco di dare tutto quello che ho”, come ha fatto sul set nel ruolo di testimonial in uno spot per la Fondazione Don Gnocchi. “Un allenatore è un educatore”, afferma Conte.

Condividi: