Parigi: pacchi sospetti, treni in sciopero contro ‘lassismo’

(ANSA) – PARIGI, 10 DIC – Sciopero della linea A della RER – la metropolitana regionale di Parigi – per l’astensione dal lavoro di gran parte dei conducenti, che protestano per il “lassismo” dei loro dirigenti nella gestione degli allarmi per i pacchi sospetti nei treni. Su questa linea che attraversa tutta la capitale circola un treno su quattro, con gravi ripercussioni sul traffico passeggeri. “La direzione – accusa uno dei sindacalisti – non tiene conto dello stato d’emergenza nel Paese dopo gli attentati”.

Condividi: