Renzi, l’Isis tenta conquistare più spazio in Libia

(ANSA) – ROMA, 10 DIC – “Daesh (Isis) sta tentando di conquistare più spazio in Libia – regione alla quale noi siamo più legati – con ferocia e cinismo”: così il premier Matteo Renzi, intervenuto alla Conferenza Med 2015, auspicando che la conferenza di domenica sulla Libia sia “punto di svolta” e ribadendo la “disponibilità dell’Italia a guidare una missione di assistenza e formazione a supporto del futuro governo libico”.

Condividi: