Calcio: Aic, Tommasi polemico con la Figc

(ANSA) – FIRENZE, 10 DIC – “La nostra presenza negli ultimi consigli federali credo fosse superflua, come lo è stata per parecchi mesi. In questi mesi penso che possa diventare deleteria, perché non c’è un approccio di condivisione o comunque la voglia di far parte di un Consiglio in cui la nostra voce può essere sentita”. Lo ha detto Damiano Tommasi, presidente dell’Aic, rispondendo alle domande sulle polemiche con la Figc per l’assenza dei rappresentanti della sua associazione all’ultimo Consiglio federale.

Condividi: