Terrorismo:Bari, marcia comunità religiose,uniti per la pace

(ANSA) – BARI, 10 DIC – “Se restiamo uniti niente è impossibile, neppure la pace”: sono alcune delle parole che Mammadu, giovane del Mali ospite del Centro accoglienza e richiedenti asilo di Bari, ha letto emozionato stasera, in occasione della marcia organizzata dal movimento religioso dei Focolari, nel capoluogo pugliese. “Una marcia per la pace – spiegano i promotori – alla quale hanno aderito diverse comunità religiose” tra cui rappresentanti delle comunità dei mauriziani, degli induisti e anche quella dei musulmani