Mafia e omicidio, 6 fermati a Palermo

(ANSA) – PALERMO, 11 DIC – I carabinieri hanno fermato sei persone, su ordine della Dda, accusate a vario titolo di omicidio, tentato omicidio, associazione mafiosa e reati legati al possesso di armi. Le indagini avrebbero svelato il coinvolgimento della cosca di Santa Maria di Gesù nell’omicidio di Salvatore Sciacchitano e nel ferimento di Antonino Arizzi, avvenuti a Palermo il 3 ottobre scorso. Dalle attività investigative è emerso anche che i vertici del clan venivano designati attraverso elezioni.

Condividi: