Pg Maddalena, attacchi No Tav non ancora finiti

(ANSA) – TORINO, 11 DIC – L’attacco dei No Tav al cantiere di Chiomonte del 14 maggio 2013, per il quale la procura di Torino intende contestare reati di terrorismo, si inserisce in “una lunga catena di episodi precedenti e successivi che non è ancora terminata”. Lo ha detto oggi il pg Marcello Maddalena alla ripresa del processo d’appello a quattro anarchici. Il magistrato ha chiesto di acquisire documenti e testimonianze. In primo grado gli imputati erano stati condannati a 3 anni e 6 mesi, ma non per terrorismo.(ANSA).

Condividi: