Calcio: Serie A, proroga per i criteri sui diritti tv

(ANSA) – ROMA, 11 DIC – Proseguono le trattative fra i club di Serie A per ridefinire i criteri di ripartizione degli introiti dei diritti tv e intanto, per la fatturazione della prima rata 2016, saranno applicati quelli in vigore oggi. La proroga, attesa da molti club in vista del mercato invernale, è stata decisa dall’odierna assemblea di Lega, durata poco più di un’ora. “C’era l’esigenza – spiega il presidente Maurizio Beretta – di prolungare al 31 gennaio la scadenza della delibera, procederemo nella provvisorietà”.

Condividi: