Rapito in Libano Hannibal Gheddafi, figlio del rais

(ANSA) – BEIRUT, 11 DIC – Hannibal Gheddafi, uno dei tre figli del rais libico rifugiatisi all’estero, è stato rapito in Libano da militanti che vogliono informazioni su un leader religioso sciita libanese scomparso a Tripoli nel 1978, l’imam Moussa al-Sadr. Il figlio dell’ex rais libico è apparso in un video, trasmesso dalla tv locale Al-Jadeed, invitando chiunque abbia informazioni a farsi avanti. Hannibal mostrava segni di percosse e un occhio nero ma assicurava di essere “in buona salute”.

Condividi: