Fifa: il paraguayano Napout lascia presidenza del Conmebol

(ANSA) – ASUNCION, 11 DIC – Juan Angel Napout si è ufficialmente dimesso dalla presidenza della Confederazione calcistica sudamericana (Conmebol), dopo essere stato arrestato la settimana scorsa in Svizzera con l’accusa di corruzione, su ordine delle autorità statunitensi. La notizia è stata data dallo stesso organismo che gestisce il calcio in Sudamerica, durante l’Esecutivo nella capitale del Paraguay. Napout, negli Stati Uniti, deve rispondere dell’accusa di corruzione ed estorsione.