Banche: Alfano, Boschi tirata in mezzo per colpire governo

(ANSA) – PORDENONE, 12 DIC – “Noi difendiamo chiaramente il ministro Boschi perché si sta tentando di trovare in lei una sorta di capro espiatorio di qualcosa che appartiene alla ‘mala gestio’ di vicende che purtroppo non sono accadute solo in Italia ma hanno avuto tanti precedenti in Europa e nel mondo”. Lo ha sottolineato il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, a Pordenone. Secondo Alfano, “Boschi viene tirata in mezzo per tentare di colpire il Governo senza che lei abbia alcuna responsabilità”.

Condividi: