Isis: Iraq all’Onu, Turchia ritiri immediatamente truppe

(ANSA) – BAGHDAD, 12 DIC – L’Iraq ha chiesto al Consiglio di Sicurezza dell’Onu di ordinare alla Turchia di “ritirare immediatamente le sue forze” schierate la settimana scorsa nel campo di addestramento di Bashiqa, 30 km a nord della roccaforte Isis di Mosul. In una lettera a Samantha Power, ambasciatrice Usa e presidente di turno del Consiglio, l’ambasciatore iracheno, Mohammad Ali al Hakim, definisce l’invio delle truppe di Ankara “una flagrante violazione” della sovranità territoriale irachena.

Condividi: