Pd: Speranza, superare coincidenza segretario-premier

(ANSA) – ROMA, 12 DIC – “La coincidenza segretario-premier non ha funzionato, ha depresso l’autonomia del Pd e va superata. Serve un momento di confronto, prima del Congresso è indispensabile riunire nostra comunità larga e fare valutazione vera su stato del partito”. Lo afferma Roberto Speranza intervenendo all’iniziativa della minoranza Pd.

Condividi: