Siria: Assad, non negoziamo con i terroristi

(ANSA) – MOSCA, 12 DIC – “Arabia Saudita, Stati Uniti e certi paesi occidentali hanno preteso che i gruppi terroristici prendessero parte ai negoziati, vogliono che il governo siriano negozi con i terroristi: non credo che nessuno in nessun paese lo accetterebbe”. E’ quanto dichiara il presidente siriano Bashar al Assad in un’intervista esclusiva rilasciata all’agenzia spagnola Efe, ampiamente ripresa dall’emittente russa RT. “Siamo pronti a negoziare con l’opposizione – ha aggiunto Assad – ma non con i terroristi”.

Condividi: