Renzi, chi chiedeva mettere bandiere è via da Pd, noi no

(ANSA) – FIRENZE, 13 DIC – “Quelli che ci chiedevano di mettere le bandiere se ne sono andati dal Pd. Noi siamo qui”. Così Matteo Renzi alla Leopolda. “Noi restiamo nel Pd e la bandiera l’abbiamo tatuata nel cuore e concepiamo questo spazio come uno spazio di libertà. Abbiamo rovesciato il sistema più gerontocratico d’Europa e abbiamo dato stabilità al Paese che aveva la minore stabilità del nostro continente. Abbiamo portato il Pd a essere il partito più votato in Europa. Non ci avrebbe scommesso nessuno. Neanche io”.

Condividi: