Intimidazione a sindacalista della Cgil, terza in due mesi

(ANSA) – CATANZARO, 14 DIC – L’automobile della segretaria generale della Filt-Cgil di Catanzaro, Michela Avenoso, è stata cosparsa di gasolio da sconosciuti che si sono successivamente allontanati. La notizia è stata resa nota dalla Filt-Cgil della Calabria. L’intimidazione è la terza in due mesi. La sindacalista ha denunciato l’accaduto ai carabinieri. Gli altri due episodi sono avvenuti il 26 ottobre con il danneggiamento interno dell’auto ed il 30 novembre quando è stato frantumato un vetro del mezzo.(ANSA).

Condividi: