Bruciata auto titolare pizzeria Foggia, denunciò estorsore

(ANSA) – FOGGIA, 14 DIC – Sconosciuti hanno bruciato, la notte scorsa, la Ford Fiesta della proprietaria del locale ‘Pizzeria Mia’ di via Guido Dorso a Foggia. La donna aveva denunciato di essere stata vittima di una estorsione, permettendo alla polizia di arrestare la settimana scorsa il presunto autore Luciano Cupo, 44enne, accusato di aver fatto esplodere un ordigno la notte del primo aprile 2014 davanti alla saracinesca della pizzeria. Cupo avrebbe imposto l’acquisto di mozzarelle da un caseificio ‘amico’.

Condividi: