Morto Torre, medico legale da caso Mattei e strage Erba

(ANSA) – TORINO, 14 DIC – E’ morto all’ospedale di Lanzo, dove era ricoverato per malattia, Carlo Torre, 69 anni, uno dei più celebri medici legali. Il suo nome è legato ad alcune tra le più importanti pagine di cronaca nazionale, dal caso Mattei alla morte di Ilaria Alpi, dall’omicidio di Marta Russo ai delitti di Cogne e di Erba. Figlio di Michele Torre, direttore della facoltà di psichiatria di Torino che ha curato tra gli altri Nietzsche, Torre è stato punto di riferimento per generazioni di medici legali.

Condividi: