Banche: Fassina, conflitto interessi governo è evidente

(ANSA) – ROMA, 14 DIC – “Sulle banche il conflitto d’interessi del governo è oggettivo ed era già emerso già con il decreto sulle popolari. Tuttavia va anche affrontato il tema dell’inadeguata vigilanza. Oggi sulla vicenda delle quattro banche assistiamo allo scaricabarile da parte di chi avrebbe dovuto vigilare e controllare le attività del nostro sistema bancario: la Consob e la Banca d’Italia. Peccato che questi due soggetti non sono entità neutre in questa vicenda”: lo afferma il deputato di SI Stefano Fassina.

Condividi: