F.1: Marchionne, Mercedes ‘terrore’ positivo

(ANSA) – MARANELLO (MODENA), 14 DIC – “Fare i conti a dicembre, dire quanto siamo bravi adesso, non ha senso. Bisogna vivere nel terrore fino alla prima gara, in Australia quando si capirà se abbiamo raggiunto o superato la Mercedes”. Il presidente Ferrari, Sergio Marchionne, e il team principal Maurizio Arrivabene, hanno confessato, nella conferenza stampa che ha preceduto lo scambio di auguri con la stampa di F1, che il loro terrore “positivo”, “si chiama Mercedes”.

Condividi: