Obama a leader Isis,sarete i prossimi a essere colpiti

(ANSA) – NEW YORK, 14 DIC – “Non potete nascondervi. Sarete i prossimi ad essere colpiti”. Questo il monito lanciato ai leader dell’Isis da Barack Obama, che ha ricordato i responsabili dello Stato islamico uccisi negli ultimi mesi. Obama ha aggiunto che “i progressi contro l’Isis devono essere più rapidi”. “La lotta all’Isis è difficile, ma tutti i nostri alleati sono pronti a fare di più”, ha concluso Obama, citando anche l’Italia.

Condividi: