Ambiente:blitz Greenpeace a Milano,’Mareblu killer del mare’

(ANSA) – MILANO, 15 DIC – Blitz di Greenpeace la scorsa notte a Milano: gli attivisti sono entrati in azione in diversi luoghi della città proiettando una serie di immagini e un’animazione grafica su edifici come il castello Sforzesco e il Pirellone “per denunciare – spiega l’associazione – le attività di pesca distruttiva di Mareblu, definito un pericoloso “killer del mare”. Il video proiettato mostra il logo di Mareblu che emerge dal mare trascinando con sé una rete piena di tonni, squali e tartarughe morenti.

Condividi: