Kerry critica governo Netanyahu,manca visione futuro Israele

(ANSA) – ROMA, 15 DIC – Israele e i territori si stanno trasformando in “uno Stato unitario che è un’entità impossibile da gestire”. Ne è convinto il segretario di Stato Usa John Kerry in un’intervista a The New Yorker, in cui lancia frecciate al governo di Benyamin Netanyahu, in quanto non offre nessuna visione concreta sul futuro. “Non costituisce una risposta: continuare a costruire in Cisgiordania e distruggere le case delle persone con cui state tentando di fare la pace, e pretendere si tratti della soluzione”.

Condividi: