Russia: strana andatura Putin è ‘sindrome pistolero’

(ANSA) – ROMA, 15 DIC – La strana camminata ‘asimmetrica’ notata da tempo nel presidente russo, Vladimir Putin, con un braccio sinistro che oscilla e quello destro quasi immobile, non è il prodotto di qualche malattia neurologica, ma qualcosa che gli esperti chiamano la “andatura del pistolero” e deriverebbe dalla sua abitudine a portare armi quando era agente del Kgb. A sostenerlo in un saggio oggi è la prestigiosa rivista scientifica Bmj (che un tempo si chiamava British Medical Journal), nel numero di Natale.

Condividi: