Banche: Renzi, non accettiamo lezioni, altri fatto tanto

(ANSA) – ROMA, 16 DIC – “La commissione d’inchiesta chiarirà le responsabilità degli ultimi 10 anni. Noi non c’eravamo mentre ci sono partiti che si sono fatte le banche, ci sono state realtà pazzesche. Noi abbiamo deciso meno poltrone, meno cda, non guardiamo in faccia nessuna”. Così Renzi, a Rtl, aggiungendo che “non accettiamo lezioni di trasparenza da nessuno”.

Condividi: