Amianto: assolto ex manager Breda, altri restano imputati

(ANSA) – MILANO, 16 DIC – E’ stato assolto dal Tribunale di Milano un ex dirigente della Breda Termomeccanica, Vincenzo Magri, sotto processo assieme ad altri 8 ex manager dell’azienda accusati di omicidio colposo per il decesso di una decina di operai che avrebbero respirato tra gli anni ’70 e ’80 fibre di amianto nello stabilimento milanese di viale Sarca. La sua posizione è stata quindi stralciata dal procedimento, mentre restano imputati i suoi ex colleghi.

Condividi: