La Grande Mela celebra Dante con il Ritratto Allegorico del Bronzino

Pubblicato il 16 dicembre 2015 da redazione

ny_dante

NEW YORK – “Quando sono stato nominato direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di New York, ho pensato che fosse necessario portare qualcosa che rappresentasse il meglio del mio paese e anche di Firenze, la mia città. Il 2015 celebra i 750 anni dalla nascita di Dante e alla Galleria degli Uffizi ho visto il suo ritratto dipinto dal Bronzino.

Ho ritenuto che non vi fosse modo migliore, per celebrare questa occasione, che mostrare questo lavoro straordinario, per la prima volta negli Usa”: così il direttore dell’Istituto Giorgio van Straten, spiega il percorso che ha portato il Ritratto Allegorico di Dante del Bronzino alla sede dell’IIC, dove sarà esposto dal 15 dicembre al 15 gennaio.

– Sono molto fiero – aggiunge van Straten – di essere riuscito nel mio intento, con il prezioso sostegno dei miei collaboratori e degli sponsor. Questa è un’occasione unica per presentare a New York, che tanto ama la cultura italiana, un esempio della ricchezza del nostro patrimonio artistico.

E non è l’unica iniziativa intrapresa dall’Istituto per celebrare il Sommo Poeta: nella giornata di ieri è stata proposta una Dante Marathon, una lettura continua dei 34 canti dell’Inferno.

“Desideriamo celebrare Dante – si legge nella nota di presentazione dell’evento – non solo come il padre della lingua e letteratura italiana ma anche come colui che incessantemente ha perseguito la ricerca di ciò che caratterizza l’essere umano, e che potrebbe dichiarare che ‘il mondo intero [era] la sua patria, come il mare lo è per il pesce’ (“Nos autem cui mundus est patria velut piscibus equor”, De vulgari eloquentia).

Per sottolineare l’universalità di Dante, i canti che narrano il suo viaggio attraverso l’Inferno sono stati letti da 34 diversi lettori, tra scrittori, studiosi di Dante e docenti, 17 in italiano e 17 in traduzione, ciascuno in una lingua diversa”.

Ultima ora

11:21Uccisa in parco Milano, c’è video e foto sospetto assassino

(ANSA) - MILANO, 17 GEN - Le telecamere hanno filmato il sospetto assassino di Marilena Negri, la donna di 67 anni uccisa con una coltellata al collo all'interno del parco Villa Litta di Milano la mattina del 23 novembre scorso. Quella che sembrava solo un'ipotesi è ora confermata dalla decisione della Squadra mobile di diffondere il video e la foto che immortalano il killer. Un tentativo degli investigatori e della procura per accelerare le indagini con la speranza che qualcuno lo riconosca. Sarà fornita, inoltre, la foto della collanina strappata alla donna e che, secondo la ricostruzione, avrebbe spinto l'uomo ad aggredirla. L'autopsia sulla Negri ha decretato che l'assassino ha colpito una sola volta e di punta la carotide ma il medico legale si è riservato di spiegare nella relazione (da consegnerà entro 60 giorni) se la morte è avvenuta per dissanguamento, per soffocamento (il sangue avrebbe riempito i polmoni della vedova) o per infarto.

11:16Maltempo:pioggia e forti raffiche vento, disagi a Catanzaro

(ANSA) - CATANZARO, 17 GEN - Forti raffiche di vento e pioggia a tratti intensa stanno creando numerosi disagi a Catanzaro e in provincia. Tante le richieste di intervento giunte già dalla tarda serata di ieri alla sala operativa del comando provinciale dei vigili del fuoco del capoluogo. In particolare le squadre sono impegnate per alberi abbattuti e finiti su auto in sosta, rimozione di ostacoli, cartelloni e pannelli pubblicitari divelti. Due squadre sono impegnate per la messa in sicurezza di alcune lamiere divelte sulla facciata del teatro Politeama. Sono segnalate anche delle mareggiate sulle coste. Precipitazioni si registrano un po' in tutta la regione anche se al momento, fa sapere la Protezione civile regionale, non si registrano criticità.(ANSA).

10:56Tennis: Australia, Seppi passa al terzo turno

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - Passa al terzo turno Andreas Seppi agli Australian Open. Il 33enne altoatesino, numero 76 della classifica mondiale e fresco reduce dal successo nel challenger di Canberra, ha superato oggi in tre set il giapponese Yoshihito Nishioka, con il punteggio di 6-1 6-3 6-4 in poco meno di due ore di gioco. Un match sempre dominato in cui Andreas ha sempre tenuto a distanza il 22enne rivale, numero 168 del ranking. Nel terzo parziale Seppi ha annullato una pericolosa palla break sul 4-4, quindi sul 5-4 ha strappato il servizio al rivale chiudendo la pratica. Una buona notizia anche in chiave Davis visto che Nishioka potrebbe essere avversario dell'Italia nella sfida con il Giappone in programma nel primo week end di febbraio a Morioka.

10:51Mafia: sequestrate 5 aziende a Gela, per oltre 1 mln euro

(ANSA) - GELA (CALTANISSETTA), 17 GEN - La direzione investigativa antimafia di Caltanissetta sta eseguendo a Gela il sequestro di cinque aziende riconducibili, secondo l'accusa, alla famiglia mafiosa dei Rinzivillo. Il provvedimento, emesso dal gip del tribunale nisseno su richiesta della procura. Indagini su operazioni bancarie e accertamenti patrimoniali hanno permesso, secondo i magistrati, di scoprire i prestanome e i ruoli svolti nelle cinque società che operavano "nella fornitura di manodopera altamente specializzata nel settore degli impianti petroliferi in tutta Italia e all'estero".

10:48Basket: Nba, inatteso stop di Boston, fermata da New Orleans

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - L'inaspettato capitombolo casalingo dei Boston Celtics è il risultato più significativo del turno Nba che si è giocato questa notte. I primi della classe hanno dovuto arrendersi sul terreno amico agli scatenati New Orleans Pelicans, guidati da un Anthony Davis in serata di grazia, tanto da mettere a segno ben 45 punti (dopo i 48 rifilati nell'altro turno a New York). La gara è finita ai supplementari, ma per i Celtics si è capito fin dall'inizio che la serata non sarebbe stata delle migliori. Il trio d'attacco dei Pelicans ha messo a dura prova la difesa rivale e alla fine ha prevalso: Jrue Holiday ha firmato 23 e DeMarcus Cousins 19. Migliore del Celtics Kyrie Irving, per lui 27 punti. Nella notte si sono giocate altre tre partite: : orlando Magic ha vinto in casa contro i Timberwolves per 108-102, Successo casalingo anche per i Denver Nuggets sui Dallas Mavericks per 105-102, e infine Portland ha avuto la meglio sui Phoenix Suns per 118-111. (ANSA).

10:42Lombardia: Fontana, mi dolgo espressione sbagliata

(ANSA) -MILANO, 17 GEN - "Ho usato un'espressione sbagliata e di questo mi dolgo": Attilio Fontana, candidato presidente della Lombardia per il centrodestra, è tornato così a parlare delle polemiche per il suo uso dell'espressione 'razza bianca' a Rrt 102.5. Si è trattata di "un'espressione infelice" ha ammesso, anche se "credo che questa immigrazione incontrollata rischi di creare gravi problemi in futuro al nostro Paese. Questo - ha aggiunto - è quello che volevo dire".

10:41Macron da May, annuncerà prestito celebre arazzo a Londra

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - Emmanuel Macron presterà alla Gran Bretagna il celebre Arazzo di Bayeux, e l'annuncio ufficiale arriverà domani nel corso del vertice anglo-francese con la premier Theresa May. Lo rivela il Guardian. L'arazzo, lungo 70 metri e alto 50 centimetri, raffigura la conquista normanna dell'Inghilterra dopo la battaglia di Hastings del 1066. Il 'prestito' durerà cinque anni, ma ancora non si sa in quale museo britannico verrà messo in mostra. E' la prima volta che l'Arazzo di Bayeux lascia la Francia in 950 anni. In passato c'erano già stati dei tentativi di portarlo in Gran Bretagna, ma senza successo, ricorda il Guardian. Nel 1953 in occasione dell'incoronazione della regina Elisabetta, e nel 1966 per i 900 anni dalla battaglia di Hastings.

Archivio Ultima ora