Appalti tv:beni per 49 mln di euro sequestrati a Biancifiori

(ANSA) – ROMA, 17 DIC – I militari del nucleo di polizia Tributaria della Guardia di Finanza stanno procedendo al sequestro preventivo, finalizzato alla confisca, di beni per un valore di 49 milioni di euro riconducibili al manager David Biancifiori. L’imprenditore è stato arrestato il 14 dicembre nell’inchiesta su presunti illeciti legati agli appalti tv. Tra i beni sequestrati: auto, immobili e quote societarie. A disporre l’operazione il gip Luigi Balestrieri su richiesta dei pm Ielo e Orano.

Condividi: