Preside chiama polizia che irrompe in scuola occupata a Bari

(ANSA) – BARI, 17 DIC – Agenti della Digos hanno fatto irruzione questa mattina nell’Istituto Marconi di Bari, occupato da giorni dagli studenti che protestano contro la riforma della ‘Buona scuola’. L’intervento era stato chiesto dalla dirigente, Anna Grazia De Marzo, perchè – ha spiegato la stessa preside all’ANSA – le è stata segnalata la presenza nell’istituto di malviventi che avrebbero minacciato i ragazzi e che si sarebbero impossessati di biciclette e di attrezzature. Lo sgombero si è svolto pacificamente.

Condividi: