Tav: colpo di scena a processo, No Tav citano pm come testi

(ANSA) – TORINO, 17 DIC – Colpo di scena in tribunale a Torino in uno dei processi ai No Tav: la difesa ha citato come testimoni i due pubblici ministeri che sostengono l’accusa, Antonio Rinaudo e Andrea Padalino. La causa riguarda una dimostrazione del 19 luglio 2013 davanti al cantiere di Chiomonte. I due magistrati quel giorno erano presenti all’interno del perimetro insieme alle forze dell’ordine. Il tribunale deve decidere come procedere.

Condividi: