Usa 2016: Michael Moore a Trump, ‘siamo tutti musulmani’

(ANSA) – NEW YORK, 17 DIC – Michael Moore scende in campo contro Donald Trump: il regista si e’ fatto fotografare davanti alla Trump Tower con un cartello e la scritta “siamo tutti musulmani” per protestare contro l’idea del re del mattone di vietare l’ingresso negli Usa a tutte le persone di fede islamica. “Siamo tutti musulmani, cosi’ come siamo tutti messicani, cattolici ed ebrei, bianchi, neri e tutte le sfumature intermedie”, ha aggiunto Moore in un post sulla sua pagina Facebook.

Condividi: