Parigi: Espresso, copertina dell’anno è per Valeria Solesin

(ANSA) – VENEZIA, 17 DIC – Il volto di una generazione che studia, combatte e per lavorare deve guardare all’estero ha il sorriso disarmante di Valeria Solesin: è della ricercatrice veneziana 28enne uccisa il 13 novembre nell’attentato al Bataclan di Parigi la copertina dell’anno dell’Espresso, in edicola da domani. In un anno di guerre e morte, il ritratto di Valeria, ricercatrice alla Sorbona, vuole celebrare la voglia di vivere, di divertirsi, e soprattutto rappresentare l’orgoglio di un’intera generazione.

Condividi: