Isis: 2 siriani fermati con 148 passaporti in scalo Istanbul

(ANSA) – ISTANBUL, 18 DIC – La polizia turca ha fermato all’aeroporto Ataturk di Istanbul 2 siriani sospettati di legami con l’Isis. Lo riportano media locali. I due, di 54 e 58 anni, erano arrivati a Istanbul ieri pomeriggio. Nei loro bagagli sono stati ritrovati 148 passaporti originali, per lo più europei, due mini telecamere nascoste in altrettante penne e 10 sim sia europee che turche. Il fermo è avvenuto per segnalazioni dell’ intelligence secondo cui i due si sono più volte recati nelle aree di conflitto in Siria

Condividi: