Grasso,su conflitto interessi in ritardo,serve legge

(ANSA) – ROMA, 18 DIC – “Sul conflitto di interessi siamo oltre ogni ragionevole ritardo. Una legge chiara in materia metterebbe le istituzioni al riparo da possibili rischi di abuso e legherebbe i rappresentanti politici a responsabilità precise e non a polemiche talvolta strumentali”. Lo ha detto il presidente del Senato, Pietro Grasso, durante gli auguri all’Asp.

Condividi: