Sempre in discesa il prezzo del greggio venezuelano

petrolio

NEW YORK – Sempre in discesa il prezzo del barile di greggio venezuelano. La settimana che si è appena conclusa, il petrolio venezuelano, infatti, ha perso altri 2 dollari. Ad esser precisi, 2,07 dollari. Il prezzo medio del greggio è stato di 29,17 dollari. E’ il livello piú basso dell’anno, per il momento. Dal canto suo, la canasta Opec è scesa a 32,56 dollari.

Le quotazioni del greggio, a New York ieri, ha confermato la tendenza delle settimane scorse. Infatti, le quotazioni perdono l’1,35% a 34,41 dollari al barile. Da sottolineare, inoltre, che Congresso americano ha dato il via libera al divieto di esportazioni di petrolio. Il divieto, che era in vigore da 40 anni è stato derogato dal Senato con 65 voti a favore e 33 contrari. Il provvedimento introduce un ulteriore elemento di preoccupazione e di precarietà, in un mercato sempre piú volatile.

Condividi: