Xylella: procuratore, Europa è stata tratta in errore

(ANSA)- LECCE, 19 DIC -“L’Europa ha ricevuto una falsa interpretazione dei fatti sulla Xylella. E’ stata tratta in errore da quanto rappresentato dalle istituzioni regionali con dati impropri”. Lo ha detto il procuratore Cataldo Motta nella conferenza stampa che si è tenuta per illustrare i presupposti della inchiesta che ha portato al sequestro degli ulivi di Brindisi e Lecce interessati dall’abbattimento deciso nel piano del commissario Silletti. “Le indagini continuano” e riguarderanno anche i fondi sull’emergenza.

Condividi: