Premier turco, Putin come ai tempi Kgb

(ANSA) – ROMA, 19 DIC – Il governo turco “non prende sul serio” le dure prese di posizione di Vladimir Putin e quindi non risponderà ai commenti “insultanti e non diplomatici” del presidente russo con lo stesso tono. Lo ha detto il premier turco Ahmet Davutoglu aggiungendo che forse Putin “si ricorda dei suoi trascorsi nel Kgb, ma il Kgb è finito da tempo e la propaganda in stile sovietico appartiene alla storia”.”Invece di rispondergli con lo stesso tono, sorrido”, ha detto ancora.

Condividi: