Calcio: aumenta la violenza negli stadi, ma non in Serie A

(ANSA) – ROMA, 19 DIC – Aumenta la violenza negli stadi italiani: nella stagione 2014/’15, ad eccezione della Serie A, si è registrato un aumento sia degli incontri con feriti, sia dei feriti tra i civili. Lo rivela il rapporto dell’Osservatorio sulle manifestazioni sportive del Viminale, nel quale si denuncia la crescita dell’uso di artifici pirotecnici. “Nella prima parte della stagione in corso – commenta il capo della polizia Alessandro Pansa – incidenti e feriti sono in calo, ma la violenza negli stadi resta alta”.

Condividi: